Michael Morpurgo, Quando le volpi vinsero il campionato

Siamo a Leicester, nel Regno Unito. Una famiglia di volpi tifose sfegatate del Leicester torna a casa delusa dopo l’ennesima sconfitta della loro squadra. Mentre sono a caccia di lombrichi, papà volpe e il figlioletto sentono una misteriosa voce proveniente dal sottosuolo chiedere loro di liberarlo. È il re d’Inghilterra Riccardo III, sepolto in quel luogo da secoli. Gli archeologi lo stanno cercando nel posto sbagliato e la sua unica speranza di ottenere finalmente una degna sepoltura è che i due volpacchiotti mettano i ricercatori sulla pista giusta.
Papà volpe accetta, ma il re in cambio dovrà realizzare il suo più grande desiderio: fare vincere il campionato al Leicester.

Questa simpatica storia è ispirata alla vicenda reale della squadra di calcio del Leicester, che nel 2016, guidata dall’allenatore italiano Claudio Ranieri, vinse contro ogni pronostico il campionato. Come in molti libri di Morpurgo, al centro della trama è un rapporto padre-figlio speciale, fatto di affettuosa complicità, e la voce narrante è quella di un figlio pieno di ammirazione (vedi anche Toto e il mago di Oz). Per inquadrare meglio la storia, il libro è completato da un approfondimento storico sul Leicester e sul re Riccardo III.

Il romanzo è stato pubblicato nel 2017 da Il battello a vapore in una collana ad alta leggibilità, la struttura e i font consentono una lettura più agevole ai bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e con Bisogni Educativi Speciali (BES).

Sul sito ufficiale di Michael Morpurgo sono disponibili risorse per gli insegnanti (in inglese), con idee e materiali per lavorare sul libro in classe.